ADELE CONTRO TRUMP: UNA GUERRA ALL’ULTIMA NOTA

 

Donald Trump è un fan di Adele tanto da essere andato anche a un suo concerto. Alla cantante però non è andato giù che il tycoon newyorkese utilizzasse le sue hit come colonna sonora della campagna elettorale. Uno scarno comunicato ha annunciato che: “Adele non ha dato il permesso di utilizzare la sua musica in nessun comizio” dopo che Trump aveva utilizzato diverse volte “Rolling In The Deep” e “Skyfall”, canzone premio Oscar, per chiudere gli eventi. Un utilizzo disinvolto che non era piaciuto ai tanti fan della cantante, che avevano anche sonoramente protestato su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *