Animali in viaggio

 

 

Viaggiare è di sicuro uno dei piaceri della vita ma viaggiare con i nostri amici a quattro zampe non è sempre facile. Niente può essere lasciato al caso e bisogna essere informati soprattutto quando si utilizzano mezzi di trasporto pubblici.

Le regole per i viaggi in aereo variano tra una compagnia e l’altra ed è quindi fondamentale prendere contatti prima del viaggio per non incorrere in spiacevoli inconvenienti. In linea generale gli animali di grossa e media taglia devono viaggiare in stiva dentro apposite gabbie, gli animali di piccola taglia possono restare in cabina ma di norma ne vengono ammessi non più di due. In alcuni casi sarà opportuno sedare l’animale, per questo è consigliabile sottoporlo ad una visita veterinaria. Gli animali hanno bisogno di avere acqua a disposizione mentre è preferibile non somministrare cibo prima di partire.

Per i viaggi in auto il consiglio è quello di scegliere orari non troppo caldi in estate,  fare spesso delle soste durante il quale l’animale possa fare una passeggiata e garantire uno spazio entro cui il nostro amico possa almeno girare su se stesso ed accucciarsi.

In treno cani e gatti possono viaggiare col padrone, l’unica limitazione è il divieto d’accesso al vagone ristorante. Infine i viaggi in nave, qui le novità sono le cabine a 4 zampe grazie alle quali possiamo tenere sempre con noi i nostri amici, non sarà comunque consentito il transito nei luoghi comuni eccetto i ponti adibiti al loro ristoro.

Sarà sempre opportuno portare con sè un certificato di buona salute oltre al libretto delle vaccinazioni, per gli spostamenti all’interno dei Paesi della UE di cani e gatti è previsto l’obbligo del passaporto contenente:

  • dati anagrafici
  • elenco di tutte le vaccinazioni effettuate dall’animale
  • visite mediche
  • trattamenti contro l’echinococco multilocularis  per talune destinazioni

Adesso siete pronti per partire, BUON VIAGGIO!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *