BRUCE SPRINGSTEEN: “NON CHIAMATEMI “THE BOSS””

 

In molti lo conoscono e tutti lo sanno: Bruce Springsteen viene soprannominato “The Boss” dall’opinione pubblica ed è un soprannome nato all’inizio della carriera quando era il leader degli E Street Band e volgarmente era lui che pagava gli altri componenti del gruppo a fine serata dopo i concerti. Un soprannome che si porterà appresso anche nella sua carriera da solista e un nome che il cantante statunitense non ha mai accettato volentieri. In diverse interviste ha infatti dichiarato che il nome di “Boss” non gli piaceva più di tanto andando a sottolineare l’estrema umiltà di uno dei cantanti più famosi nel panorama internazionale. Springsteen sarà in Italia a Milano e Roma per due date a San Siro e una al circo Massimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *