E voi riuscite a bere con moderazione?

 

 

Assaporare un buon bicchiere di vino, gustare un sorso di brandy o bere un boccale di birra sono abitudini piacevoli e sempre più diffuse non solo tra gli adulti ma sempre più anche tra i giovanissimi. La parola d’ordine è e rimane sempre “moderazione”.

Alcolici sono tutte le bevande che contengono alcol etilico (etanolo) derivato dalla fermentazione di zuccheri (vino e birra), dalla distillazione di bevande fermentate (brandy), dalle patate e dal grano (vodka). Un solo bicchiere di vino contiene 12 grammi di etanolo (U.A.), tanto quanto una lattina di birra o un bicchierino di superalcolici; una unità alcolica (U.A.) corrisponde a più di 80 kcal e questo va sempre tenuto presente da coloro che sono sottoposti a diete dimagranti.

L’alcol non ha effetti negativi solo sulla linea, ma anche sul nostro  organismo perchè viene assorbito dall’apparato digerente ed entra in circolo attraverso il sangue arrivando a raggiungere tutti gli organi. La legge prevede sanzioni per chi guida sotto l’effetto dell’alcol fissando il tasso alcolemico (concentrazione di alcol nel sangue) a 0,5 g. Occhio quindi, bere va bene ma solo con moderazione e con una elevata dose di buon senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *