In inverno: che dolori!

 

 

Complice il freddo e l’umidità di questa stagione, le articolazioni cominciano a presentare disturbi come dolore ed irrigidimento che in alcuni casi rappresentano una vera malattia: l’artrosi.

Le contratture muscolari sono dietro l’angolo e la funzionalità delle cartilagini entrano in sofferenza rendendo utile l’assunzione di oligoelementi come il potassio a cui si può associare l’uso di magnesio per nervi ed ossa e di manganese oligoelemento che favorisce la circolazione sanguigna.

Sempre di più sono le persone che trovano sollievo con l’uso di cure naturali omeopatiche o erboristiche, si tratta di cure che necessitano di tempo per poter agire ma che come vantaggio non hanno effetti collaterali. Si pensi ad esempio all’artiglio del diavolo – un rimedio naturale che esercita una azione assimilabile a quella del cortisone – oppure al ribes nero – che agisce come antinfiammatorio. Altro aiuto che la natura ci offre è dato dall’olmaria, erba che funge da diuretico con effetti che si ripercuotono positivamente su dolori nevralgici ed articolari, di norma collegati a stati influenzali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *