Nasce la App contro le zanzare

 

Il periodo estivo si sa, è il periodo nel quale tornano i fastidiosissimi insetti “pungenti” chiamate zanzare. All’arrivo del caldo anche l’insetto estivo più odiato dalla popolazione inizia a farsi vivo sulla pelle delle persone. Ricercatori dell’Università La Sapienza di Roma hanno creato una vera e propria app per monitorare il flusso di zanzare, l’utente può inserire all’interno di Zanza Map la presenza di una grande densità di zanzare in quel punto della mappa avvisando altri utenti. Queste le parole dell’ideatore Cesare Bianchi: “Mi sono reso conto di come ci siano scarse informazioni pratiche su come gestire la presenza delle zanzare. Perciò ho deciso di mettere a frutto la mia esperienza, al servizio di un progetto come ZanzaMapp, utile per la comunità, e totalmente no-profit”.

“ZanzaMapp” è attiva sulle piattaforme Android, iOS, windows phone, ma anche sui pc tramite il sito http://web.zanzamapp.it. Consente agli utenti di segnalare facilmente il numero di zanzare rilevate, il punto geografico della rilevazione, l’orario della rilevazione ed eventualmente di inviare una fotografia per l’identificazione certa della specie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *