L’importanza dello sport

 

  • Per poter crescere sani e forti i bambini hanno bisogno di praticare sport, svolgere attività fisica fin dall’infanzia è il modo migliore per garantirsi un futuro in salute. Accade spesso che lo sport venga accantonato a causa dei troppi impegni scolastici, i bambini appaiono stanchi e si cerca di evitare carichi eccessivi,  in realtà la pratica sportiva migliora il rendimento scolastico e favorisce l’autostima oltre che la capacità di concentrazione e di memoria.

Scegliere lo sport più adatto non è problema da poco perché tanti sono i fattori che devono indirizzarci nella decisione. Di sicuro è indispensabile che i genitori non effettuino scelte basate su proprie ambizioni personali, il bambino ha una propria individualità che va rispettata. Per i bambini in sovrappeso lo sport più consigliato è di certo il nuoto perché l’acqua ha la capacità di alleggerire il peso del corpo; i soggetti più sfrenati hanno bisogno di una attività che gli possa trasmettere tranquillità e l’ideale sarebbe l’equitazione perchè il rapporto con il cavallo è in grado di accrescere la calma interiore; i bimbi più timidi potranno aumentare la propria autostima attraverso sport di gruppo; la danza, il basket e l’atletica leggera sono invece consigliati per chi ha problemi alla schiena.

Il segreto per una scelta ottimale rimane quello di cogliere le potenzialità dei nostri figli senza sottovalutare l’importanza di un consulto del medico di base che rappresenta sempre una guida ed un punto di riferimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *